Simone Poggi

simone poggi
Simone Poggi

Grande attenzione ai dettagli

Sviluppo, Progettazione e Sicurezza

Da ben 25 anni, grazie alla mia filosofia “think global, act local”, supporto ogni giorno, le più svariate richieste dei clienti, permettendomi di essere diventato un partner essenziale per realtà Ticinesi e Nazionali.

L’ossessione per la precisione, mi porta sempre a studiare le migliori soluzioni, gestendo in modo minuzioso i budget; questo garantisce la reciproca soddisfazione dei miei clienti.

simone poggi
tablet2
Simone Poggi

Sono Specializzato in Project Management
di soluzioni IT e Sicurezza

Oggi offrire dei servizi non é più solo vendere il giusto prodotto, ma bensì assistere il cliente nei diversi processi di crescita.

Aiutare un cliente nell’ottimizzare i servizi, nel formare il personale, nel garantire la sicurezza dei propri dati, nel renderlo visibile al mercato digitale, nel garantire gli accessi alle sue proprietà, sia private che aziendali, questo é da sempre il miglior passa parola per continuare ad implementare le nostre referenze.

Progettare e Gestire soluzioni significa:

– Analisi dei reali fabbisogni
– Valutazione degli investimenti finanziari
– Confronto delle soluzioni in base alla tecnologia
– Mantenimento e consolidamento delle strutture

0
Anni di attività
0
Contratti attivi
0
Progetti consegnati
0
Clienti acquisiti
Simone Poggi

Il mio contributo in azienda

Grazie ad un mio team composto sempre dalle stesse persone da anni, ma in continua formazione professionale, la mia figura professionale si divide principalmente in tre settori.

La formazione professionale presso scuole, aziende private e/o associazioni, l’implementazione e la gestione di progetti informatici e la fornitura/progettazione di soluzioni nell’ambito sicurezza, controllo e automazione.  

Formazione
40%
Soluzioni IT
65%
Soluzioni Sicurezza
55%
Simone Poggi

Qualche mia referenza

Simone Poggi

Contatti

Simone Poggi

Blog

ultimi articoli

Da cosa dipende quando il cancello automatico non si chiude? Un vero incubo che impedisce il normale svolgimento delle nostre giornate: il cancello elettrico si blocca a metà e non si chiude bene.
Da cosa dipende quando il cancello automatico non si chiude? Un vero incubo che impedisce il normale svolgimento delle nostre giornate: il cancello elettrico si blocca a metà e non si chiude bene.
Da cosa dipende quando il cancello automatico non si chiude? Un vero incubo che impedisce il normale svolgimento delle nostre giornate: il cancello elettrico si blocca a metà e non si chiude bene.
I cancelli automatici scorrevoli sono soggetti ad alcune Norme di Sicurezza e Direttive Europee che ne regolano il corretto funzionamento al fine di evitare incidenti anche gravi. Nel caso delle normative, non esiste obbligo di assolvimento, essendo queste norme volontarie. Diverso il caso delle Direttive Europee, che invece sono obbligatorie.
La pubblicità su Internet è fondamentale, oggi più che mai. Tutto inizia e finisce con un motore di ricerca o con un Social.

…e ancora